Dimezzata la spesa del Consiglio regionale del Lazio

ROMA, 26 LUG – “Siamo al punto di arrivo di un percorso iniziato ormai 4 anni e mezzo fa: con l’approvazione del bilancio consuntivo 2016, l’ultimo da parte di questa Assemblea, il Consiglio è tornato finalmente in sintonia con la comunità”. E’ quanto afferma in una nota il presidente del Consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori dopo l’approvazione del Rendiconto 2016. “Una vera e propria svolta economica e politica – aggiunge – il Consiglio regionale del Lazio pesa oggi sulle tasche dei cittadini del Lazio il 50% in meno di quanto avveniva nel 2011, anno dell’ultimo consuntivo approvato nella precedente legislatura. Il totale delle uscite – continua il presidente del Consiglio – ammonta a 53,9 milioni di euro, pressoché la metà dei 103,5 milioni di sei anni fa e circa un terzo in meno degli oltre 76 milioni del 2012. Dai tagli ai vitalizi a quelli relativi ad altri costi di gestione ogni consuntivo approvato durante questa legislatura ha fatto sempre registrare un risparmio rispetto all’anno precedente”.

 

Fonte, Ansa