I nostri migliori Articoli

Politica

17
Set

Consiglio regionale, iniziano i lavori sulla legge per la semplificazione

Con la relazione dell’assessore al Bilancio, Alessandra Sartore, si è aperta la sessione di discussione del cosiddetto “collegato”, la proposta di legge n. 55, “Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale”. In Aula il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. In apertura di seduta il presidente del Consiglio regionale, Daniele Leodori (Pd), ha comunicato che la consigliera Roberta Angelilli, prima dei non eletti di Forza Italia in provincia di Roma e subentrata ad Adriano Palozzi, ha aderito al gruppo “Lazio 2018” di Stefano Parisi. Dopo la relazione dell’assessore Sartore, la consigliera Valentina Corrado ha illustrato la relazione di minoranza....
Read More
06
Ago

Legge per la semplificazione, iniziati i lavori

Con la relazione dell’assessore Alessandra Sartore, la quarta commissione Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio, presieduta da Marco Vincenzi (Pd), ha iniziato l’esame della proposta di legge regionale n. 55 d’iniziativa della Giunta, recante “Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale”. Il provvedimento, che quest’anno prende il posto del consueto collegato estivo, si compone di 41 articoli suddivisi in cinque capi che intervengono in vari campi della legislazione regionale. Il via ai lavori c’è stato dopo l’approvazione del Rendiconto 2017 del Consiglio regionale del Lazio, illustrato alla commissione dallo stesso presidente, Daniele Leodori. Già con...
Read More
16
Giu

Regione Lazio, per le botteghe storiche censimento e agevolazioni

Appuntamento in commissione undicesima Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione, presieduta da Massimiliano Maselli, con argomento le botteghe storiche. Prima si è tenuta una audizione con due associazioni interessate al tema, quindi la seduta della commissione per l’esame dello schema di deliberazione n. 3, concernente “Legge regionale 10 agosto 2016 n. 12. Approvazione dei ‘Criteri per l’individuazione dei locali, botteghe e attività storiche ammissibili ai benefici della sezione speciale del fondo rotativo per il piccolo credito’”. Al termine degli interventi dei consiglieri, si è deciso di aggiornare il lavoro alla prossima...
Read More
11
Giu

La Regione Lazio chiede più autonomia

Dopo Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, anche il Lazio ha intrapreso l’iter amministrativo per “conferire alla Regione ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, amministrativa e legislativa, su temi quali lavoro, istruzione, salute, tutela dell’ambiente e dell’ecosistema e di governo del territorio” in ossequio all’articolo 116 della Costituzione. Esso prevede infatti l’attribuzione alle regioni a statuto ordinario di forme di autonomia ulteriori in materie di competenza concorrente con lo Stato e di competenza legislativa esclusiva. Attraverso l’ordine del giorno presentato in sede di bilancio lo scorso 6 giugno presso il Consiglio Regionale del Lazio dai consiglieri Pirozzi, Cangemi e Cavallari, il...
Read More
07
Giu

Legge sulla “Gig economy”, ancora sette giorni per le proposte

Dal 25 maggio sul sito www.regione.lazio.it/gigeconomy è possibile partecipare alla fase di consultazione pubblica per definire il “Foglio dei diritti primari del lavoro digitale”. Alla consultazione, che rimarrà aperta per 20 giorni, sono chiamati a partecipare forze politiche, sindacati, cittadini, studiosi, lavoratori e imprese della Gig economy al fine di definire uno standard di tutele condivise in favore dei lavoratori connessi alle piattaforme digitali. In particolare, gli aspetti della consultazione mirano a designare diritti fondamentali come: •salute e sicurezza sul lavoro con forme di tutela compatibili con le norme nazionali (prerogative di natura assicurativa, previdenziale, maternità); •salario minimo garantito con...
Read More
02
Giu

La Regione Lazio approva il bilancio, ufficiale il taglio dei vitalizi

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha approvato con 25 voti a favore, 12 contrari, 13 astenuti, la legge di stabilità regionale 2018 (proposta di legge n. 23/2018) e il Bilancio di previsione 2018-2020 (pl 24). Presente il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il quale è intervenuto più volte nel corso della seduta, l’Aula ha approvato anche la Proposta di deliberazione consiliare n. 11/2018, “Bilancio di previsione del Consiglio regionale del Lazio 2018-2020”. Al termine delle votazioni, Leodori ha aggiornato la seduta a mercoledì prossimo, 6 giugno, per l’esame degli ordini del giorno collegati alla manovra....
Read More
31
Mag

Regione Lazio, 5000 nuove assunzioni nella sanità

Ancora la sanità come tema principale nell’agenda della Giunta Zingaretti, insediata da poche settimane ma già molto attiva. E’ stata appena approvata dalla Giunta una proposta di legge che prevede per il prossimo triennio l’assunzione di 5000 nuovi profili professionali impiegati nel comparto sanità. A presentare l’importante provvedimento il presidente Nicola Zingaretti insieme all’assessore alla Sanità D’Amato; entrando nel dettaglio dell’intervento finalizzato ad un ricambio generazionale del personale sanitario regionale nell’ottica di un percorso di miglioramento dell’offerta dei servizi sanitari offerti ai cittadini, è previsto l’espletamento dei concorsi pubblici e la stesura delle relative graduatorie dalle quali attingere per i...
Read More
30
Mag

Regione Lazio, i nuovi tagli ai vitalizi finanziano l’abbattimento delle liste d’attesa

L’Ufficio di presidenza della Regione con il Presidente Daniele Leodori in testa, presenta un subemendamento al bilancio in discussione in questi giorni e taglia i vitalizi dei politici eletti alla Pisana fino alla IX legislatura. Con il risparmio stimato (circa 11 milioni di euro) sarà subito finanziato un fondo speciale finalizzato all’abbattimento delle liste di attesa nella sanità regionale. Continua la politica di abbattimento dei costi operata dal Consiglio regionale del Lazio che, dopo aver iniziato con i tagli operati durante la passata legislatura, torna ad occuparsi dei vitalizi sforbiciandoli in modo ancora più deciso. La scure abbattutasi sulle pensioni degli ex consiglieri regionali permetterà inoltre di finanziare il neonato...
Read More
21
Mag

Regione Lazio: insediate le commissioni consiliari

La “macchina” del Consiglio Regionale del Lazio ha iniziato a mettersi in moto e, dopo la creazione delle dodici commissioni consiliari, è stato votato lo scorso 16 maggio anche l’ufficio di presidenza di ognuna di esse, in modo da renderle perfettamente operative. Alla I Commissione “Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, partecipazione, risorse umane, enti locali, sicurezza, lotta alla criminalità, antimafia” è stato eletto presidente Rodolfo Lena (PD) mentre i vicepresidenti scelti sono Sara Battisti (Pd) e Chiara Colosimo (FdI). La presidenza della II Commissione “Affari europei e internazionali, cooperazione tra i popoli” è stata affidata al consigliere Capriccioli (+Europa Radicali). Sono stati...
Read More
07
Mag

Nuove commissioni alla Pisana

Tempo di restyling per le commissioni del Consiglio Regionale del Lazio: attraverso una modifica al Regolamento dei lavori consiliari votata con una maggioranza di 35 consiglieri lo scorso 26 aprile, è stato possibile portarle da 11 a 12, togliendo però le 3 commissioni speciali esistenti durante la legislatura appena trascorsa, ossia antimafia, riforme istituzionali e terremoto. La modifica attuata non è solo numerica, ma riguarda anche la ripartizione delle competenze di ogni singola commissione. Infatti, come il Presidente Leodori ha avuto modo di spiegare, “la proposta, condivisa ampiamente nella giunta per il regolamento, intende uniformare il numero delle commissioni consiliari permanenti a...
Read More
07
Gen

Astorre, “E’ stata la legislatura dei diritti. Per la Regione Lazio con Zingaretti solo i profili migliori”

Abbiamo il piacere di incontrare il senatore del Partito Democratico Bruno Astorre, autorevole referente sovracomunale e punto di riferimento per tutto il territorio dei Castelli Romani al quale storicamente riserva attenzione e presenza costanti.   Buongiorno Senatore, siamo giunti praticamente al termine del mandato iniziato nel 2013, un quinquennio certamente non semplice per l’Italia e per il Partito Democratico. A pochi mesi dalle nuove elezioni politiche che si terranno presumibilmente a Marzo, quali scenari si aprono e cosa dobbiamo aspettarci per l’Italia?   Siamo giunti alla fine di questi cinque anni, faticosi ed entusiasmanti, e sicuramente il mondo che abbiamo oggi...
Read More
18
Dic

Il caso Fucci e la paralisi alla Città Metropolitana

COMUNICATO STAMPA   L’avviso di sfiducia comincia su whatsapp. Nel M5S prima sei fuori dalle chat, poi arriva l’isolamento. Poco importa se nel mezzo di beghe ed epurazioni interne al Movimento finisca la paralisi di un’istituzione. Accade da tempo alla Città Metropolitana di Roma Capitale, dove la maggioranza pentastellata fatica a convocare le sedute del Consiglio e a garantire il numero legale. Problemi di tenuta della maggioranza che rischiano di riflettersi anche in Campidoglio, dove è ormai evidente che la soluzione delle criticità della città è l’ultima delle priorità. Per questo chiediamo alla Sindaca di riferire immediatamente all’Aula se esista ancora o...
Read More
06
Nov

Elezioni regionali 2018, il centro destra ancora senza candidato

Manca ancora la data delle elezioni (presumibilmente a Marzo) ma il quadro politico regionale è in via di definizione così come i volti dei protagonisti degli schieramenti in campo che, non senza difficoltà, cercano di trovare la quadratura del cerchio. Va subito detto che per una volta il Partito Democratico è stato il più lesto a scattare dai blocchi di partenza, infatti insieme alla coalizione di centro sinistra con la quale ha governato la Regione in questa ultima legislatura ha da subito espresso in maniera compatta l’auspicio che il Governatore uscente Nicola Zingaretti sciogliesse le sue riserve e si ricandidasse....
Read More
30
Ott

3 miliardi di euro per la rinascita di Roma

“Sviluppo Capitale”: così si chiama il Piano industriale da 3 miliardi di euro per Roma avviato ufficialmente lo scorso 17 ottobre a seguito del primo incontro tra i principali stakeholder istituzionali della Città Eterna, per la prima volta tutti insieme seduti attorno a un tavolo per far uscire Roma da una situazione di forte impasse economica e produttiva. Lunga la lista dei partecipanti alla riunione, avvenuta presso il Ministero dello Sviluppo Economico. A Via Veneto si sono confrontati insieme al Ministro del MISE Carlo Calenda, il Presidente della Regione Nicola Zingaretti, il sindaco di Roma Virginia Raggi, i segretari nazionali...
Read More
04
Ott

Marino, dietrofront dei grillini sulla Multiservizi

Riceviamo e pubblichiamo In aula consiliare, dopo aver incassato l’unanimità per la nostra mozione sulla TRASPARENZA della Multiservizi, abbiamo assistito ad un quasi sensazionale cambio di visione della maggioranza pentastellata sulla MULTISERVIZI dei Castelli di Marino con collegato “processo di beatificazione” del suo Direttore Generale, cosa che ci ha fatto molto piacere.  Con la proposta di trasformazione della Multiservizi in Azienda Speciale di diritto pubblico, il nostro obbiettivo principale rimane il perseguimento della stabilizzazione e della tutela massima dei lavoratori, anche con un rapporto di lavoro che da privato diventa pubblico.  La maggioranza grillina di Palazzo Colonna ha bocciato questa...
Read More
04
Ott

Mense scolastiche: si cambia a Roma dopo il 2020?

Si avvicina all’Aula Giulio Cesare il dibattito attorno alla decisione intrapresa dall’attuale amministrazione capitolina di togliere dal 2020 alle scuole dell’Infanzia comunali e statali, primarie e secondarie di I grado (ossia asili, elementari e medie) la possibilità di gestire con propri bandi di gara il servizio mensa. Infatti, la scorsa settimana è iniziata la discussione presso la Commissione Scuola del Comune di Roma del regolamento riguardante la refezione scolastica, sulla base della delibera n.20 approvata in Campidoglio nel maggio di quest’anno. La delibera, approvata dalla maggioranza pentastellata, ricorda come ci siano due modalità di gestione del servizio di mensa scolastica:...
Read More
19
Set

MULTISERVIZI, BAGLIO-PICCOLO (PD): M5S PROMETTE MA NON MANTIENE. NOTIZIA MOBILITA’ UN DURO COLPO

“Se il buongiorno si vede dal mattino, il M5S non lascia spazi per la speranza con le ultime notizie della mobilità per i lavoratori della Multiservizi. È una notizia preoccupante, che arriva nonostante i ripetuti messaggi tranquillizzanti della Sindaca. Il M5S nelle parole apre ai lavoratori e nei fatti li punisce. “Non lasceremo nessuno per strada” aveva detto l’assessore Colomban, prima del riordino delle Partecipate. Oggi, alla vigilia della presentazione del Piano sulle aziende comunali arriva questa triste notizia, un duro colpo che non lascia ben sperare per il futuro di questa città. L’incapacità dei 5 Stelle, unita a tanta...
Read More
29
Lug

Dimezzata la spesa del Consiglio regionale del Lazio

ROMA, 26 LUG – “Siamo al punto di arrivo di un percorso iniziato ormai 4 anni e mezzo fa: con l’approvazione del bilancio consuntivo 2016, l’ultimo da parte di questa Assemblea, il Consiglio è tornato finalmente in sintonia con la comunità”. E’ quanto afferma in una nota il presidente del Consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori dopo l’approvazione del Rendiconto 2016. “Una vera e propria svolta economica e politica – aggiunge – il Consiglio regionale del Lazio pesa oggi sulle tasche dei cittadini del Lazio il 50% in meno di quanto avveniva nel 2011, anno dell’ultimo consuntivo approvato nella precedente...
Read More
24
Lug

Bagarre in Consiglio a Marino, la minoranza lascia l’aula

  “Mancato un segnale di vicinanza alla comunità” Chiesta la convocazione di un Consiglio straordinario urgente   Turbolenza in Consiglio a Marino: tutta la minoranza lascia l’aula, ma non prima di aver annunciato all’esecutivo, ai sensi del regolamento comunale, la richiesta di una urgente riunione straordinaria dell’Assise. E’ quanto accaduto ieri, 21 luglio, a Palazzo Colonna. A scatenare gli animi dei consiglieri di opposizione, gli esiti dell’interrogazione prodotta dall’Unione di Centrosinistra nella quale, alla luce dell’arresto dell’arch. Marco Cuffaro, responsabile settori Urbanistica e Lavori Pubblici, veniva chiesto all’amministrazione quali fossero, nell’immediato, i suoi programmi atti a scongiurare il perdurare dei...
Read More
10
Giu

La Giunta Raggi abbandona i centri sportivi municipali

                                      COMUNICATO STAMPA       CONFERENZA STAMPA MARTEDI’ 13 GIUGNO ORE 12.30 Via Capitan Bavastro 94     Sono da anni un’eccellenza dei servizi del Comune di Roma. I Centri Sportivi Municipali della Capitale da decenni ogni anno danno risposta alla domanda di sport a oltre 50.000 cittadini, di ogni età. Dalla fine degli anni ’70 il Comune ha sempre gestito questo servizio in regime di sussidiarietà, affidando alle associazioni sportive le palestre e le strutture delle scuole elementari e medie, in orario extrascolastico pomeridiano-serale. Per procedere a questi affidamenti di durata triennale, il Consiglio Comunale approvò nel 2003...
Read More
05
Mag

La Ryder Cup 2022 a Roma: finalmente soldi e garanzie

L’edizione 2022 della Ryder Cup, una delle più importanti competizioni di golf che vede contrapposti i migliori giocatori europei e quelli USA, era stata assegnata a Roma lo scorso dicembre e si terrà, senza più dubbi, al Golf & Country Club di Guidonia.  Il governo Gentiloni ha deciso di dare il suo sostegno attraverso il Documento di Economia e Finanza (Def) alla Federazione Italiana Golf che organizzerà la manifestazione, inserendo nel testo garanzie pari a 97 milioni per un periodo che va dal 2017 al 2028. La Ryder Cup è un evento di livello internazionale e non solo dal punto...
Read More
31
Mar

Comune di Roma, raffica di sgomberi per le onlus

In principio fu lo scandalo “Affittopoli”: durante la consiliatura Marino, nel 2015, emerse come il patrimonio immobiliare romano fosse stato svenduto o affittato per pochi spiccioli, a fronte di un valore commerciale infinitamente più alto. Tra gli affittuari “priviliegiati”, tuttavia, c’erano anche associazioni, enti religiosi e onlus. Fu in ragione del caos che ne conseguì che l’allora sindaco Marino decise di porre rimedio attraverso la delibera di giunta n.140, emanata il 30 aprile di due anni fa. In tale atto erano contenute le linee guida per il riordino degli 860 beni in concessione, fino a quel momento normate da un...
Read More
30
Mar

Elezioni amministrative 2017; primo turno l’11 giugno, ballottaggi il 25

Il decreto del Ministro dell’Interno, Marco Minniti ha fissato ufficialmente per il prossimo 11 giugno la data delle consultazioni per le elezioni amministrative 2017. L’eventuale ballottaggio, ove previsto, avrà luogo il 25 dello stesso mese. Per la Città metropolitana di Roma Capitale, tra i Comuni che saranno chiamati ad esprimersi segnaliamo Castel Gandolfo, Ardea, Grottaferrata, Lanuvio, Frascati, Lariano, Monte Compatri e Nemi.      
Read More
09
Mar

Caso Marra-Scarpellini: 25 maggio il processo

Giudizio immediato per Raffaele Marra, l’ex “braccio destro” di Virginia Raggi, e l’immobiliarista Sergio Scarpellini: è quanto ha disposto il giudice per le indagini preliminari Paola Tommaselli dando seguito alle richieste del pubblico ministero Barbara Zuin e del procuratore aggiunto Paolo Ielo. Non ci sarà dunque l’udienza preliminare e sarà presso la seconda sezione del Tribunale di Roma dove si celebrerà il processo per una vicenda che è esplosa lo scorso 16 dicembre, quando furono arrestati l’ex capo del personale del Campidoglio e il costruttore romano . E’ per corruzione che andranno a giudizio entrambi: secondo l’accusa Marra (tuttora in carcere)...
Read More
28
Feb

Antenna di Via Doria, quasi fatta per la rimozione

Si sta per concludere una vicenda che si trascina dalla consiliatura di Ignazio Marino, dal 2014, quando viene installata un impianto di telefonia mobile a venti metri dalla scuola materna – elementare “Cairoli”, senza rispettare un protocollo di intesa firmato dieci anni prima dal Comune con le principali aziende telefoniche, che si impegnavano a installare le loro antenne a 100 metri da siti sensibili tra i quali c’erano, appunto, anche gli istituti scolastici. Ad ottobre 2015 il Comune di Roma adotta un provvedimento di sospensione del titolo abilitativo per l’impianto e, a poca distanza di tempo,  il TAR del Lazio...
Read More
27
Feb

I Municipio: nasce l’Osservatorio “Verso Rifiuti Zero”

“Verso Rifiuti Zero”: a questo voleva arrivare il Comune di Roma, nella delibera del 2014 voluta nella scorsa consiliatura dall’Assessore Estella Marino, attraverso una riduzione considerevole della produzione dei rifiuti pro-capite entro il 2020 e l’attivazione di una raccolta differenziata “porta  a porta spinta” dei rifiuti urbani. Per mettere in pratica le azioni previste dalla delibera e segnalare le difficoltà di realizzazione nelle diverse aree del Comune, era introdotta una nuova forma di partecipazione civica dei cittadini mediante gli Osservatori municipali “Rifiuti Zero”, coordinati a livello centrale da un Osservatorio Comunale. Lo scorso 16 febbraio il I Municipio ha deciso...
Read More
21
Dic

Roma, caos bilancio: la soluzione forse esiste (e arriva dalla Sicilia)

Comune di Caltagirone, provincia di Catania. Potrebbe arrivare da questo centro di 38mila anime la soluzione alle enormi difficoltà che la giunta Raggi sta incontrando per l’approvazione del bilancio, clamorosamente bocciato ieri dall’Oref. Lo scorso 20 giugno, mentre Roma si svegliava per la prima volta con un Sindaco donna, a centinaia di chilometri di distanza Gino Ioppolo, candidato nelle file del centro-destra, conquistava quella che per anni era stata considerata un’enclave rossa, lontano dalle luci della ribalta. Avendo certamente avuto più “fortuna” nella scelta della propria squadra rispetto a Virginia Raggi, Ioppolo decide di avvalersi di Massimo Giaconia come assessore...
Read More
19
Dic

Atac, si sblocca il concorso: vince il minisindaco M5S

Chi ha vissuto l’esperienza di un concorso pubblico conosce bene le estenuanti attese, i rimandi, le giornate passate ad attendere la Gazzetta Ufficiale e le sensazioni che accompagnano quei momenti. Allo stesso modo, chi un concorso pubblico ha avuto la fortuna di vincerlo può dire di aver provato la grande, immensa felicità che solo un successo a lungo atteso ed infine raggiunto può dare. Alfredo Campagna, primo classificato al concorso pubblico ATAC finalizzato all’assunzione di quindici capitreno per la linea ferroviaria Roma-Viterbo può dire di aver provato tutto ciò. Novello Napoleone, “tutt’ei provò:la gloria/maggior dopo il periglio/la fuga e la...
Read More
19
Dic

Verità e post-verità a Roma

Roma non è di sicuro famosa per essere una città trasparente: le lotte interne tra fazioni hanno sconquassato l’urbe fin dai tempi di Mario e Silla e di sicuro quel che sta accadendo in questi giorni non è il più drammatico né sarà probabilmente l’ultimo scandalo a cui assisterà la Città Eterna. Allo stesso modo, fin dai tempi antichi la ricerca della verità è stata sempre appannaggio di pochi, mentre al popolino due rime di Pasquino e una partita a morra bastavano a dimenticare tutto, accontentandosi di una pagnotta senza badare se venisse, come recita il proverbio, dalla Francia o...
Read More
19
Dic

Muraro choc: ecco perché ha lasciato

L’addio dell’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Paola Muraro alla Giunta Raggi viene reso noto quando tutti dormono. Sono le 2 del mattino del 13 dicembre quando su Facebook la “sindaca” di Roma, pubblica un post, a cui allega un video di appena trenta secondi. La prima cittadina romana è in primo piano e ha alle spalle tutta la sua maggioranza consiliare. “Ho appena finito una riunione di maggioranza. Ho comunicato ai miei consiglieri di aver accettato le dimissioni dell’assessore Paola Muraro. La stessa mi ha comunicato infatti di aver ricevuto da poco un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale. Non sono...
Read More
19
Dic

Marra arrestato: Raggi senza “braccio destro”

Dopo l’avviso di garanzia all’assessora Muraro per reati ambientali (e conseguenti dimissioni notturne) è ora la volta di Raffaele Marra: l’ex vice capo di gabinetto della sindaca Raggi e attualmente capo del Personale presso il Comune di Roma, è stato arrestato venerdì mattina, con a pesante accusa di corruzione. I fatti si riferiscono al giugno 2013, quando Marra all’epoca dei fatti era Direttore del Dipartimento “Partecipazioni e controllo” del Comune. L’immobiliarista Scarpellini, anch’egli finito in manette per questa stessa vicenda, avrebbe messo a disposizione del dirigente pubblico il denaro per comprare un immobile Enasarco, situato in Via dei Prati Fiscali,...
Read More
03
Dic

C’è chi dice no…e chi la spara grossa

Ho un amico che dice che le elezioni sono utili non solo sul piano pubblico, ma anche su quello privato. Infatti se da una parte con “l’esercizio democratico del voto” si contribuisce attivamente alla vita del proprio paese, dall’altra si possono fare interessanti studi sociali in base a ciò che i nostri amici dicono o postano, magari scoprendo che è arrivato il momento di dare una bella sfoltita ai contatti Facebook. Seguendo lo stesso principio le esagerazioni e le boutades che negli ultimi due mesi si sono susseguite sul tema “sì ” o “no” potrebbero essere lo spunto per capire...
Read More