Guida utile “Cosa fa l’UE per la salute dei suoi cittadini”

La presente guida, realizzata nel settembre 2018 dallo Europe Direct Roma Innovazione, intende fornire ai cittadini un quadro di insieme sulle politiche europee in materia di Salute e sanità pubblica, con l’obiettivo di far comprendere cosa la UE concretamente fa per proteggere e migliorare la salute dei suoi cittadini, modernizzare le infrastrutture sanitarie e migliorare l’efficienza dei sistemi sanitari europei.

La Salute pubblica oltre ad essere un diritto e un valore fondamentale in sé che va tutelato e garantito, è anche un fattore cruciale per la prosperità e il benessere dei cittadini europei e, più in generale, per la protezione sociale e la stabilità in tutta l’Unione. La promozione della buona salute riveste un ruolo strategico nell’agenda europea ed è parte integrante degli obiettivi di crescita di Europa 2020. Essa è una precondizione per la prosperità economica dato l’impatto che ha in termini di produttività, forza lavoro, capitale umano e spesa pubblica.

La Commissione europea attua la politica sanitaria sia formulando proposte di atti legislativi, che attraverso l’erogazione di sostegno finanziario attraverso i fondi a gestione diretta (Programma Salute, Programma di ricerca Orizzonte 2020, Meccanismo per collegare l’Europa, Fondo europeo per gli investimenti strategici) e attraverso la Politica di Coesione (Fondi Strutturali e di Investimento Europei). Promuove, inoltre, il coordinamento e lo scambio di buone pratiche fra paesi dell’UE e Gruppi di esperti, e più in generale attraverso attività di promozione della salute.

La presente guida intende pertanto aiutare i cittadini  a conoscere meglio l’azione della UE per la tutela e la protezione della Salute pubblica e la prevenzione dei rischi sanitari: ne illustra il quadro strategico di riferimento, le specifiche iniziative poste in essere dalla  Commissione nonché gli strumenti attraverso cui eroga sostegno finanziario.

 

La guida in pdf

Fonte, programmicomunitari.formez