Nuovo centro antiviolenza a Fiumicino

Il nuovo centro è il frutto dell’impegno preso dalla Regione Lazio volto a potenziare il numero di strutture che si occupano del contrasto alla violenza sulle donne. Si tratta di uno spazio importante che offre servizi di ascolto, dialogo e prevenzione.

 Aperto nel territorio di Maccarese- Fiumicino un nuovo centro antiviolenza: si tratta di uno spazio importante che offre servizi di ascolto, dialogo e prevenzione a sostegno delle donne e dei bambini vittime di violenza e di discriminazione.Il nuovo centro è il frutto dell’impegno preso dalla Regione Lazio volto a potenziare il numero di strutture che si occupano del contrasto alla violenza sulle donne, un fenomeno sempre più preoccupante.

“Per questo la Regione ha bandito risorse statali per l’istituzione di nuovi Centri antiviolenza e Case rifugio su tutto il territorio laziale. Con oltre 65.000 euro di risorse regionali, il nuovo centro antiviolenza di Fiumicino è tra i primi di una serie che da qui a fine anno apriranno i battenti” – così Lorenza Bonaccorsi, assessore al Turismo e alle Pari Opportunità.

Fonte, Regionelazio