Le sfide globali per la salute mentale nel XXI secolo – 2° conferenza a Kiev

Il 25 e 26 ottobre 2018 si svolgerà a Kiev (Ucraina) la 2° Conferenza internazionale dedicata alle sfide globali del XXI secolo riguardanti la salute mentale. Durante l’evento, organizzato – tra gli altri partner scientifici – dall’Istituto di Psicologia e Psicoterapia Moderna di Kiev e dalla Rete NDSAN, il dibattito si focalizzerà sul tema della salute mentale e prenderà in considerazione le varie best practices dei Paesi partecipanti in materia di assistenza e gestione del percorso di riabilitazione di coloro che soffrono di disturbi psichiatrici e neuropsichiatrici.

Oggi, secondo i dati più recenti forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre il 25% delle persone nel mondo soffre in diversi periodi della propria esistenza di disordini comportamentali o mentali. L’OMS sostiene che in futuro questa situazione, anche a causa del progressivo invecchiamento della popolazione e dell’aumento della crisi sociale ed economica globale, andrà incontro ad un peggioramento.

Partendo da questi presupposti, si è deciso di proporre la seconda edizione della Conferenza, realizzata con l’obiettivo di diventare – visto anche il successo della prima – un punto di incontro per tutti i professionisti ed i network interessati al tema della salute mentale.

Per un approfondimento scientifico e tematico sulla salute mentale verranno organizzati seminari, workshop e altri momenti di scambio di buone pratiche tra paesi Europei ed Extra Europei.

La partecipazione alla Conferenza in qualità di uditori è aperta.

Per coloro che volessero prendere parte in qualità di relatori è necessario trasmettere via e-mail l’abstract esteso della loro relazione che sarà sottoposta a peer review entro il 15 luglio. Sarà poi richiesto l’invio del paper completo entro il 2 ottobre.

Per ogni informazione e per l’invio dell’abstract è possibile inviare una e-mail all’indirizzo intconfmhgc21c@gmail.com o consultare il sito ufficiale dell’evento www.mhgc21.org.