Regione Lazio, 5000 nuove assunzioni nella sanità

Ancora la sanità come tema principale nell’agenda della Giunta Zingaretti, insediata da poche settimane ma già molto attiva. E’ stata appena approvata dalla Giunta una proposta di legge che prevede per il prossimo triennio l’assunzione di 5000 nuovi profili professionali impiegati nel comparto sanità. A presentare l’importante provvedimento il presidente Nicola Zingaretti insieme all’assessore alla Sanità D’Amato; entrando nel dettaglio dell’intervento finalizzato ad un ricambio generazionale del personale sanitario regionale nell’ottica di un percorso di miglioramento dell’offerta dei servizi sanitari offerti ai cittadini, è previsto l’espletamento dei concorsi pubblici e la stesura delle relative graduatorie dalle quali attingere per i prossimi tre anni. Nel corso dei prossimi mesi del 2018, contando anche la stabilizzazione dei lavoratori precari già in organico, saranno ben 3500 le nuove assunzioni. Un ottimo risultato dal quale partire che combacerà con la fine del commissariamento previsto con la fine dell’anno.