TRASPORTO PUBBLICO, COMITATO MEJO DE NO: ECCO LE NOSTRE MOBILITAZIONI FINO AL 21 APRILE.

“Al via oggi la grande mobilitazione del comitato Mejo de No per il referendum del 3 giugno prossimo. Saremo davanti a licei, università e luoghi di lavoro perché crediamo fortemente nella necessità di coinvolgere attivamente i cittadini romani sull’importanza del trasporto pubblico in città.
Riteniamo che parlare a queste a queste categorie, oggi messe strumentalmente in contrapposizione, serva a far capire l’importanza del trasporto pubblico cittadino.” Dichiara in una nota il Comitato Mejo de No, che aggiunge:”Questa mattina siamo stati a parlare con i lavoratori di Roma Multiservizi, azienda dove i lavoratori hanno provato per primi cosa significa privatizzare un servizio, e siamo stati di fronte all’Istituto Tecnico Fermi.
Domani andremo di fronte ad Acea la più grande partecipata del Comune di Roma.
Sabato e domenica saremo nelle piazze più periferiche della città.
La settimana prossima partiranno invece le assemblee informative nei luoghi di lavoro e nelle sedi dei partiti e dei comitati cittadini e di quartiere.
Concluderemo la settimana di mobilitazioni aspettando tutti assieme il Natale di Roma.”