Novità e futuro, il mondo della Cooperazione si riunisce a Roma

Il 24 e 25 gennaio 2018 si terrà a Roma la Conferenza “Novità e futuro: Il mondo della Cooperazione Italiana fra testimonianze e nuovi approcci”. Prevista dall’articolo 16 della legge 125/14 e promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’incontro rappresenta un’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte della cooperazione in Italia anche alla luce del favorevole epilogo dell’iter della riforma appena avvenuto. La prima fase dell’incontro avrà un carattere prettamente istituzionale (saranno presenti il Ministro degli Esteri Angelino Alfano, il Vice Ministro con delega alla Cooperazione, Mario Giro, il Ministro per le Finanze Padoan , il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda e il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti mentre da confermare la presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni). E’ confermata anche la partecipazione del Presidente del Senegal, Macky Sall e del Commissario europeo per lo Sviluppo, Neven Mimica. Esaurita la prima parte introduttiva, nel prosieguo dei lavori verranno toccate tematiche relative al fenomeno migratorio, al coinvolgimento del settore privato nella cooperazione con un approfondimento sulle nuove opportunità di lavoro per i giovani legate al mondo della cooperazione. Nell’ottica di una apertura del mondo della Cooperazione all’opinione pubblica sono previsti numerosi interventi di personaggi di spicco del mondo dell’imprenditoria, dello spettacolo, dello sport e della cultura che illustreranno le loro storie legate alle attività sociali ed umanitarie. La sede della conferenza è ancora in via di definizione.