Contrasto al disagio sociale e all’esclusione; ad Albano e Ariccia nasce il progetto “HELP NETWORK”

Nel 2014 in Italia secondo le stime ISTAT circa 1 milione e 470 mila famiglie è in condizioni di povertà assoluta, definita sulla base della spesa minima necessaria per acquistare beni e servizi considerati essenziali. Ponendo il focus sulla Città Metropolitana di Roma Capitale del 2016 si stima che il 32% della popolazione sia nella fascia del cosiddetto “disagio reddituale” (contribuenti che dichiarano un reddito inferiore a 10mila euro annui). Dai dati raccolti emerge chiaramente come Albano sia in testa rispetto a diverse voci rispetto ai Comuni dello stesso distretto sanitario RM6 seguita da Ariccia . Proprio sulla base di questi dati allarmanti nasce il progetto “HELP NETWORK”, proposto da IPF ONLUS, uno dei membri della rete NDSAN (rete che nasce per il supporto a tutto tondo dei minori con DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO che annovera tra i partner di progetto Maendeleo for Children APS – Ciampino (RM) e FIA – Fede In Azione Soc Coop. Soc. – RM), un Sistema sostenibile di assistenza, attivo sul territorio della ASL RM6  finanziato dalla Regione Lazio nel 2016 e dedicato alla distribuzione di beni e servizi di prima necessità a favore di persone e famiglie in condizioni di povertà estrema. Le attività sono basate sul volontariato specializzato in collaborazione sinergica con i servizi sociali della Regione Lazio che, attraverso il sostegno sia materiale che sociale, punta al potenziamento dell’autonomia dei beneficiari e alla loro uscita dall’isolamento. Il progetto punta ad intervenire su un duplice piano, offrendo sostegno materiale, attraverso la fornitura di beni di prima necessità all’interno di un percorso focalizzato a distribuire oggetti e cibo di qualità riducendo gli sprechi di eccedenze alimentari. Allo stesso tempo il progetto fornisce sostegno sociale, attraverso un percorso pensato per far uscire i soggetti beneficiari dall’isolamento attraverso una serie di occasioni e di incontri pensati per potenziarne la socialità e l’inclusione. Gli altri partner di progetto ci sono la Parrocchia S. Maria Assunta in Cielo – Ariccia (RM), Confraternita di Misericordia – Albano Laziale-Ariccia (RM), Associazione Tuscolana Solidarieta`(RM) e la Chiesa Cristiana Evangelica Pentecostale – Ariccia (RM)

Tra le numerose iniziative messe in campo per contrastare disagio ed isolamento sociale troviamo:

ATTIVITA’ DI ASSISTENZA DOMICILIARE – PRONTO INTERVENTO A DOMICILIO

RECUPERO DI ECCEDENZE ALIMENTARI

RECUPERO E DISTRIBUZIONE VESTIARIO

ATTIVITA’ DEI  CENTRI D’ASCOLTO

 

I centri d’ascolto attivi presso strutture istituzionali sono siti in

Ariccia – Via delle Cerquette, snc

martedì- giovedì- sabato  dalle 10:00 – 13:00

 

Cecchina  Albano – Via Rocca di Papa , 65

lunedì-martedì-venerdì dalle   10:00 –  13:00

giovedì dalle 16:00 – 18:00

 

Per tutte le informazioni sui progetti e l’associazione potete visitare il sito:

http://www.ipfonlus.eu/contattaci.asp

 

 

Help Network

Help N.