La Regione Lazio esce dal commissariamento

La Regione Lazio esce dal commissariamento della sanità dopo dieci anni, Zingaretti: “Dedicato a tutti i lavoratori”.

Il Consiglio dei Ministri ha ufficializzato il provvedimento pochi minuti fa al termine dell’odierna riunione. La titolare del dicastero della salute, Beatrice Lorenzin ha dichiarato:” Il Lazio è la seconda regione che uscirà dal commissariamento dopo l’Abruzzo”. La Regione tornerà dal 1 gennaio del 2019 ad amministrare in autonomia il comparto sanitario, grazie all’azzeramento del disavanzo che per dieci anni ha gravato sulle casse regionali. Appena appresa la notizia i maggiori esponenti del Partito Democratico regionale e nazionale hanno espresso tutta la loro soddisfazione che certifica l’ottimo operato della Giunta Zingaretti, il primo a commentare:”Dedico la giornata ai lavoratori e agli ammalati, si apre una nuova era”, seguito dal Presidente del Consiglio regionale Daniele Leodori che parla apertamente di “Giornata storica”.